Archivio tag per: risk management

Managing International Risk: the Art of Prevoir

Reading time: 6 minutes

18 Feb
18/02/2015
Foto del profilo di Olga Annushkina

by Olga Annushkina

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

International markets expose firms to an ample variety of risks, comprising the currency exchange rate fluctuations. In the past two months many firms had to deal with a number of “surprises” that confirmed the two mantras of the expert scenario planners: one cannot “cheat” forever the laws of economics and the unsustainable trends will reverse, at a certain point.

It is certainly easy to discuss and interpret the past events and fish out the “early warnings” that could have indicated to us the Russian Rouble’s plunge against most of the world currencies, the Swiss franc’s appreciation and the Euro’s decline against the US Dollar. But the ability to read between the lines and to imagine the key possible scenarios of the macroeconomic, social and political context evolution is the starting point for any manager or entrepreneur.

Leggi tutto →

Paese che vai, rischio che trovi: intervista a Raoul Ascari

Reading time: 6 minutes

17 Dic
17/12/2013

Foto del profilo di Guia Beatrice Pirotti

by Guia Pirotti

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management


“Cosa ci serve in questo mondo? La capacità di analizzare la complessità e quella di usare la propria testa. Imparando a considerare il rischio come una variabile strategica.”
(Raoul Ascari)

AscariStiamo per entrare nel settimo anno della crisi che, dal 2007, impatta sull’economia globale e di cui non si conoscono ancora gli esiti. In un contesto competitivo sempre più complesso, in cui tali esiti dipendono anche dalla capacità di comprendere l’evolversi degli eventi da parte del management, la gestione dei rischi e, in particolare, del rischio Paese, legato al contesto geografico in cui si opera o si decide di investire, riveste un’importanza sempre più strategica per le aziende, per la loro stessa sopravvivenza e profittabilità. Esse si trovano, infatti, a perseguire obiettivi sempre più complessi con l’assunzione di rischi sempre maggiori e nello stesso tempo ad operare in contesti e ambienti turbolenti e incerti.
Eppure le aziende sembrano non sapere misurare correttamente il rischio Paese con un approccio che ne consideri i diversi elementi e aspetti. Data la complessità del concetto di country risk è necessario avere metodo e saper smontare la complessità in parti più semplici. Non avendo timore, nemmeno, di essere scettici e andare controcorrente.

Questi i temi dell’intervista rivolta a Raoul Ascari, Chief Operating Officer di SACE Spa, leader mondiale nell’assicurazione del credito, protezione degli investimenti, cauzioni e garanzie finanziarie. Leggi tutto →