Archivio tag per: innovazione

Idee per generare nuove idee nelle PMI

31 Ott
31/10/2017
Foto del profilo di Giovanni Berti

by Giovanni Berti

SDA Fellow of Strategic and Entrepreneurial Management

Viviamo in un’epoca di grandissimi cambiamenti che accadono ad una velocità mai vista prima. Nuovi modelli di business sono stati disruptive per settori assolutamente consolidati. Intelligenza artificiale, robotica, machine learning e internet of things sono termini che entrano prepotentemente nel linguaggio comune. Nuovi prodotti si appropriano dell’appellativo smart perché non più composti solo da hardware ma facenti parte di un sistema che comprende anche sensori, software, microprocessori e capacità di connessione. Gli smart products permettono di espandere le funzionalità dei prodotti stessi creando innumerevoli opportunità, ma anche potenziali minacce, facilitando l’ingresso di nuovi player che fanno leva su competenze prima marginali per un settore e oggi divenute fondamentali.

Per affrontare questi cambiamenti e la velocità con cui essi si manifestano è necessario fermarsi e dedicare del tempo a ragionare sulle possibili evoluzioni del settore in cui operiamo e capire come la nostra azienda può continuare ad essere competitiva.

Leggi tutto →

Food & Beverage: l’esperienza è servita. Intervista con Laura Bettazzoli

Reading time: 6 minutes

25 Ott
25/10/2017
Foto del profilo di Guia Beatrice Pirotti

by Guia Pirotti

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

_DSC7665_Snapseed-resizedIl bisogno dei consumatori nel settore food & beverage si polarizza sempre di più su alcuni macro trend. La richiesta del mercato si orienta su prodotti che devono essere a) sempre più sani o in grado di contribuire al benessere b) legati al concetto di piacere o esperienza da vivere e c) accompagnati da fondamentali innovazioni di servizio.
Bonduelle, azienda familiare fondata nel 1853 e operante in Italia dal 1972, focalizzata sul mondo delle verdure nei segmenti freschi pronti al consumo, ambient e surgelati, riesce ad intercettare perfettamente questi trend in atto: nel 2000 introduce nel segmento di IV gamma l’elemento della marca riconoscibile, capace di farsi garante della qualità del prodotto fresco confezionato attraverso la scelta di un packaging ricco di informazioni e di una forte campagna di comunicazione. Da allora, non solo arricchisce i suoi prodotti con un elevato contenuto di servizio, ma si pone come obiettivo primario quello di generare benessere attraverso un’alimentazione vegetale, accompagnando il consumatore in tutte le occasioni d’uso. Ne parliamo con Laura Bettazzoli, direttore marketing di Bonduelle Italia.

Leggi tutto →

Fare startup nel lusso: sogno o realtà?

Reading time: 6 minutes

22 Set
22/09/2017
Foto del profilo di Luana Carcano

by Luana Carcano

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

Il concetto di luxury business è naturalmente associato nell’immaginario collettivo a marche centenarie che possono contare su prodotti iconici, fortemente rappresentativi; dei veri e propri super-eroi con nomi e storie note e conosciute, sulle quali le aziende del lusso continuano a costruire il proprio business e capitale simbolico. Coniugano il rispetto della tradizione con la capacità di declinarla in maniera contemporanea, passando così attraverso generazioni di clienti, mantenendo intatta la desiderabilità dei loro prodotti chiave e della marca.
Nello sviluppare le loro strategie, possono contare, spesso, su archivi di disegni, prototipi, prodotti, che ne enfatizzano l’autenticità, rafforzandone la reputazione, in un circolo di “innovazione nella tradizione” che spesso diventa molto virtuoso, come dimostrano i risultati economici delle marche di maggior successo. 

In apparenza, quindi, il numero di start-up che operano nel lusso appare assai limitato, soprattutto se confrontato con altri business caratterizzati da un maggior dinamismo. In realtà, andando a esplorare lo scenario con maggior attenzione, sta emergendo una nuova generazione di imprese in grado di affermarsi all'interno di questo segmento.

Leggi tutto →

Il coraggio di innovare nelle PMI

Reading time: 6 minutes

01 Giu
01/06/2017

Foto del profilo di Carmine Tripodi

by Carmine Tripodi

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

Da più parti si continua a ripetere alle imprese che devono cambiare molte cose del vecchio modello di business per garantirsi una continuità di successo in scenari competitivi in costante evoluzione e profondamente diversi da quelli degli scorsi decenni. E se queste raccomandazioni valgono in generale, sono tanto più stringenti nel caso si parli di Pmi che, oltre a tutto il resto, vengono spesso indicate come troppo piccole per essere competitive.

Da un punto di vista teorico, sembrano tutti convinti che questo debba avvenire. Non si riescono ad immaginare leader moderni che non sappiano interpretare i nuovi comportamenti di consumo ripensando le strategie commerciali; che non siano capaci di sfruttare le nuove tecnologie per intensificare e riempire di contenuti la relazione con i clienti e con il mercato; che non riescano a creare contesti organizzativi dinamici, capaci di attrarre talenti e funzionali a generare nuove idee; che non pensino a come sfruttare le opportunità offerte dall’apertura dei mercati internazionali.

Leggi tutto →

Made to Serve: innovare nel packaging. Intervista a Guido Iannone

Reading time: 5 minutes

11 Mag
11/05/2017
Foto del profilo di Guia Beatrice Pirotti

by Guia Pirotti

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

3Z4B0625_edOggi il packaging non serve più solo a contenere un prodotto, ma diventa un elemento di differenziazione importante per riuscire ad influenzare le decisioni di acquisto - il 60% delle decisioni di acquisto avviene davanti agli scaffali della grande distribuzione -, comunicare con il consumatore raccontando l’origine e le specificità del prodotto con una crescente attenzione alla sostenibilità ambientale. Il packaging è infatti un anello fondamentale della catena di fornitura e l’innovazione rappresenta un elemento chiave per poter creare valore aggiunto a tutti i livelli della filiera.

Nuceria Group, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni di packaging integrato ha fatto della tensione continua all’innovazione uno dei suoi elementi portanti. Il gruppo non si concentra sulla sola evoluzione dei prodotti, ma vuole offrire un più ampio pacchetto di offerta, una soluzione a 360 gradi nella quale i servizi svolgono un ruolo sempre più importante. 
Per operare questa trasformazione diventa fondamentale coinvolgere la filiera e agire da partner in grado di accompagnare il cliente in tutta l’esperienza d’acquisto. Ne parliamo con Guido Iannone, General Manager di Nuceria Group.

Leggi tutto →