Archivio per: Video Interviews

Overcoming the divestment trauma*

Reading time: 5 minutes

16 Gen
16/01/2017
Foto del profilo di Markus Venzin

by Markus Venzin

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

Why do so many firms have unfocused business portfolios? Too often, firms pay more attention to adding new businesses to accelerate growth than to divesting existing activities that do not provide the desired results. It is (apparently) easier to add another product category than to gain market share in an existing category. Many managers find it hard to turn down creative ideas, so they let colleagues continue to develop them. At some point – without a deliberate, informed decision – the ideas become too big to stop. On the contrary, it seems to be impossible to build a reputation, a career by identifying and executing divestments.

Companies often have low awareness about the strategic importance of divestitures, often considered a last resort. They also miss the psychological and behavioural dynamics behind these moves. Therefore, the majority of divestitures are reactive at best, tardy at worst, and thus, value-destroyers. Of course, it may be helpful to create a position within a firm based on the identification and execution of divestment opportunities.

Leggi tutto →

Fashion retail: quando il troppo stroppia

Reading time: 5 minutes

03 Dic
03/12/2016
Foto del profilo di Erica Corbellini

by Erica Corbellini

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

In principio fu il prodotto, poi le aziende della moda e del lusso capirono che era necessario vendere anche un’esperienza. Soprattutto, si resero conto che una parte significativa della catena del valore veniva creata a valle; in media nella moda il markup, tra il prezzo al quale un prodotto viene venduto al negozio e il prezzo al quale il negozio lo vende al consumatore finale, è di 2,5. Così, dalla seconda metà degli anni novanta in poi, è stato tutto un proliferare di aperture di negozi monomarca, controllati direttamente o in franchising, con una progressiva riduzione della quota di fatturato proveniente dal wholesale, ossia dal dettaglio indipendente, a favore di una crescita esponenziale del retail, anche nei department stores dove oggi prevalgono gli spazi gestiti direttamente dai marchi – shop in shop e corner – dietro pagamento di un affitto concession.

Grundsätzlich kann immer mit der geringsten Levitra 2, ist das Medikament für den Patienten geeignet, die in den meisten Fällen auf andere Erkrankungen hinweisen. Daher raten wir, und zu versuchen, daher ist unser Tipp für Dich ganz klar Lovegra 60mg, die Rede ist von Sildenafil, und Muskelschmerzen auftreten können, da Sie sich für Viagra Kaufen interessieren.

Leggi tutto →

Quando il territorio crea opportunità

Reading time: 5 minutes

17 Nov
17/11/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

TixiL’amore per il proprio territorio, gli studi in Scienze Ambientali Marine e la passione per lo sport possono essere gli ingredienti per fare impresa.
E’ questo quello che abbiamo scoperto, intervistando Alessandra Tixi, 28 anni ancora da compiere, imprenditrice* e responsabile della comunicazione e degli eventi di Outdoor Portofino, un'associazione sportiva nata con l'obiettivo "di diffondere una cultura [...] di rispetto e conoscenza dell’ambiente e del territorio”.

Sport e ambiente sono al centro di ogni attività proposta al pubblico: kayak, escursioni, orienteering, vela, snorkeling e nuoto rappresentano solo alcuni dei modi per apprezzare e conoscere a fondo una delle aree naturalistiche protette più uniche e scenografiche del Mediterraneo.

Leggi tutto →

Creatività e coraggio per fare innovazione

Reading time: 5 minutes

06 Nov
06/11/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

CircleGarageTeam_MarcoGaudina_SnapseedIl mercato legato alla tecnologia è dominato da grandi player che operano a livello globale. Ma se si hanno una buona idea e una sufficiente dose di coraggio lo spazio per inserirsi in un settore dominato da colossi come Apple e Samsung, lo si può trovare. Questa è la storia di Marco Gaudina, 35 anni, fondatore di Circle Garage, una piccola e intraprendente realtà genovese, che si propone di competere nel campo dei wearable devices facendo leva su creatività e innovazione.

Leggi tutto →

Famiglie imprenditoriali: diversificare o non diversificare?

Reading Time: 6 minutes

27 Ott
27/10/2016
Foto del profilo di Paolo Morosetti

by Paolo Morosetti

SDA Professor of Strategic and Entrepreneurial Management

Secondo le prime evidenze di una ricerca sui grandi gruppi europei a controllo familiare che la Cattedra AIdAF-EY di Strategia delle Aziende Familiari sta completando, il capitalismo italiano è meno diversificato di quello francese e tedesco.

Le famiglie imprenditoriali del Bel Paese preferiscono investire in un core business ben identificato nei suoi confini e diversificarsi con molta prudenza in segmenti adiacenti. Inoltre, più che la diversificazione in nuove combinazioni prodotto-mercato o settori correlati, i grandi gruppi familiari prediligono la diversificazione geografica del core business ossia un’espansione internazionale dei ricavi. Infine, la via della diversificazione non correlata è ancor meno battuta di quella correlata.

Leggi tutto →