Archivio per autore per: lpaladino

Affrontare le sfide del mercato, tra sfumature e pensiero divergente. Intervista a Salvatore D’Agati.

Reading time: 6 minutes

31 Ott
31/10/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

Foto Profilo_SnapseedIn uno scenario in rapido cambiamento, data l'evoluzione dei bisogni dei consumatori, la digitalizzazione e la globalizzazione, le sfide di chi si confronta ogni giorno con il mercato sono sempre più rilevanti. Un cambiamento che rappresenta una grande opportunità per giovani di talento che sappiano interpretarne la dinamicità contribuendo all'evoluzione del ruolo del marketing in azienda.

Come è cambiato il mercato? Quali sono le competenze fondamentali per un giovane per sviluppare un percorso professionale in questo campo oggi? Ne parliamo con Salvatore D'Agati, 30 anni, che ha sviluppato il proprio percorso professionale prima in Bain e poi in Ferrero, approdando infine a Nestlè Purina nel ruolo di Senior Brand Manager. 

Leggi tutto →

Fare impresa nel food: il fattore Serendipity

22 Set
22/09/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

Matteo-Toto_SnapseedNel paese simbolo della tradizione culinaria mediterranea, c'è spazio per fare innovazione nel food retail. Ma ci vogliono inventiva, pragmatismo imprenditoriale e la capacità di trarre il meglio da ogni esperienza passata. 

Questa la testimonianza di Flower Burger, la prima catena vegan-burger gourmet in Italia, giunta al successo a solo un anno dal lancio e in fase di rapida espansione a livello italiano. Ne parliamo con Matteo Toto, 30 anni, che ha deciso di lanciarsi in questa avventura imprenditoriale dopo molteplici esperienze lavorative nella ristorazione, nella vendita e nell'export management. 

Leggi tutto →

Quando il territorio crea opportunità

Reading time: 5 minutes

17 Mag
17/05/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

TixiL’amore per il proprio territorio, gli studi in Scienze Ambientali Marine e la passione per lo sport possono essere gli ingredienti per fare impresa.
E’ questo quello che abbiamo scoperto, intervistando Alessandra Tixi, 28 anni ancora da compiere, imprenditrice* e responsabile della comunicazione e degli eventi di Outdoor Portofino, un'associazione sportiva nata con l'obiettivo "di diffondere una cultura [...] di rispetto e conoscenza dell’ambiente e del territorio”.

Sport e ambiente sono al centro di ogni attività proposta al pubblico: kayak, escursioni, orienteering, vela, snorkeling e nuoto rappresentano solo alcuni dei modi per apprezzare e conoscere a fondo una delle aree naturalistiche protette più uniche e scenografiche del Mediterraneo.

Leggi tutto →

Creatività e coraggio per fare innovazione

Reading time: 5 minutes

06 Apr
06/04/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

CircleGarageTeam_MarcoGaudina_SnapseedIl mercato legato alla tecnologia è dominato da grandi player che operano a livello globale. Ma se si hanno una buona idea e una sufficiente dose di coraggio lo spazio per inserirsi in un settore dominato da colossi come Apple e Samsung, lo si può trovare. Questa è la storia di Marco Gaudina, 35 anni, fondatore di Circle Garage, una piccola e intraprendente realtà genovese, che si propone di competere nel campo dei wearable devices facendo leva su creatività e innovazione.

Leggi tutto →

Il mestiere di fare impresa nell’impresa. Intervista a Tim Neckebroeck

Reading time: 6 minutes

13 Gen
13/01/2016
Foto del profilo di Lucia Paladino

by Lucia Paladino

SDA Lecturer of Strategic and Entrepreneurial Management

tim nTim Neckebroeck, 33enne, belga di nascita e milanese di adozione, in Albini Group dal 2008, ci racconta che cosa significa fare impresa all’interno di una delle più antiche e, allo stesso tempo, innovative aziende del tessile in Italia. Ci sono ancora troppi pochi imprenditori, almeno in Italia, che considerano l'imprenditorialità del singolo e l'autonomia dei dipendenti, nell'ideare e sviluppare un progetto all'interno dell'ambiente azienda, una chiave vincente per il progresso creativo e sostenibile. Scoprendo le attività di Tim all'interno di Albini, avremo una dimostrazione reale di come sia possibile fare impresa nell'impresa.

Leggi tutto →